Torre pisana

43° 43′ 23″ N, 10° 23′ 48″ E
Torre di Pisa
Torre di Pisa
Italia - Pisa - Torre Pendente.jpg
La Torre Pisana .
Presentazione
Genere
Soprannome)
pizza tora
Diocesi
Stile
Architetto
Materiale
Costruzione
1173
Apertura
Ristrutturazione
Altezza
58 mVisualizza e modifica i dati su Wikidata
Diametro
14,9 m o 9,5 mVisualizza e modifica i dati su Wikidata
Superficie
500 mqVisualizza e modifica i dati su Wikidata
Religione
Proprietario
Opera della Primaziale Pisana ( d )Visualizza e modifica i dati su Wikidata
Patrimonialità
Bene culturale italiano ( d )
Parte di un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO ( d )Visualizza e modifica i dati su Wikidata
Visitatori all'anno
167.393 ()Visualizza e modifica i dati su Wikidata
Siti web
Posizione
Paese
Regione
Comune
Indirizzo
Piazza del Duomo ( d )Visualizza e modifica i dati su Wikidata
Altitudine
210 mVisualizza e modifica i dati su Wikidata
Dettagli del contatto

La Torre Pendente di Pisa ( italiano  : torre di Pisa ) è il campanile della Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione a Pisa , Toscana ( Italia ). Si trova vicino all'abside della cattedrale ed è uno dei monumenti della piazza dei Miracoli , dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO . La sua costruzione iniziò nel 1173 . Famoso in tutto il mondo, è uno dei simboli d' Italia e l'emblema della città di Pisa .

Oltre al fatto che è considerato un capolavoro del marmo del romanico toscano , la sua fama deriva in particolare dalla sua caratteristica inclinazione. Questa inclinazione è apparsa molto rapidamente durante la sua costruzione, perché è stata costruita su una pianura alluvionale . Tale difetto sarebbe dovuto o ad un difetto di fondazione , oppure ad un cedimento del terreno dovuto ad una roccia: la marna .

Chiuso al pubblico per motivi di sicurezza, il monumento è stato visitato da 31 milioni di persone negli ultimi sessant'anni. Di fronte al rischio di crolli, a partire dal 1993 furono intrapresi importanti lavori e finalmente le visite poterono riprendere dal.

Architettura

Vista panoramica delle campane in cima alla Torre Pendente di Pisa.
Il suono delle campane.

Costruita in stile romanico , la torre è alta 55,86 m sul lato sud e 56,71  m sul lato nord per via della sua inclinazione, ed ha un diametro esterno di 15,5 metri alla base. La sua massa stimata è di 14.500 tonnellate [ 1 ] .

Questa torre cava, con un diametro interno di 7,4 metri (4,2  m in alto), è costituita da due cilindri concentrici in pietra tra i quali corre una scala a chiocciola di 293 gradini. Le pareti della parte crollata della torre sono state rifinite per rallentare la caduta. Tra ciascuno degli 8 piani, colonne di marmo di Carrara fungono da supporto e sono visibili molte sculture. La porta è decorata con sculture di animali e altre grottesche romaniche.

Storia

Vista dall'alto della torre: il duomo di Pisa in primo piano, il battistero e il campposanto . Questi monumenti (con la torre) formano un insieme architettonico eccezionale, la Place des Miracles , dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO .

Costruzione

Inizia la costruzione dell'edificio, circa dieci anni dopo l' inizio dei lavori della cattedrale , e abbraccia due secoli . Non appena fu completata l'aggiunta del terzo piano, intorno al 1178, la torre iniziò ad inclinarsi e la costruzione fu interrotta per 90 anni [ 2 ] .

Dal 1272 i quattro piani superiori sono quindi costruiti in diagonale per compensare l'inclinazione. La costruzione poi si interrompe nuovamente dal 1301 al 1350 ed è solo nel 1372 che viene completato l'ultimo piano delle campane, di diametro minore.

abbassamento

La torre iniziò ad inclinarsi solo pochi anni dopo l'inizio della costruzione. Insediata su un terreno particolarmente sciolto, la piana alluvionale fluvio-marina alla foce dell'Arno, la torre subì cedimenti per cedimenti differenziali e si appoggiò tanto più perché priva di fondazioni. Guardandolo da est o da ovest, "vediamo che pende meno in alto che in basso, perché il suo a piombo è stato ovviamente corretto gradualmente durante la sua costruzione: i suoi successivi costruttori senza dubbio hanno capito rapidamente [ 3 ] che il sottosuolo del sito era non stabile [ 4 ] . »

La torre ha paradossalmente resistito a quattro forti terremoti perché il terreno argilloso che è all'origine della sua instabilità è anche responsabile della sua capacità di non crollare in caso di terremoto (fenomeno di interazione dinamica tra terreno e struttura). “L'altezza e la rigidità della torre unita all'instabilità del terreno modificano notevolmente le caratteristiche di vibrazione della struttura. La torre non risuona con i movimenti del terreno [ 5 ]  ” .

Nel 1838 fu scavata una vasca alla base della torre per esporre la base delle colonne che erano interrate.

Le misurazioni della distanza dall'alto alla verticale mostrano l'inclinazione progressiva:

  • 1350: 1,4 mo  1,47 °
  • 1817: 3,8  mo 3,99°
  • 1993: 5,4  mo 5,66° [ 6 ] , il che significa che l'ultimo piano ( n .  8, quello delle campane) superava di 4,5 metri il filo a piombo delle fondazioni.
  • 2006: 4,5  mo 4,72° [ 7 ]
  • 2008: 3,99 mo  4,19 °

il, la torre è chiusa al pubblico per motivi di sicurezza. Il monumento era stato poi visitato da diversi milioni di persone negli ultimi sessant'anni. Successivamente sono stati eseguiti importanti lavori di consolidamento (1990-2001) [ 8 ] .

Lavori

Schema della torre.

Dopo la perizia, i lavori iniziano con lo scavo delle fondazioni, il getto di centinaia di tonnellate di calcestruzzo per stabilizzarlo, la reggiatura degli anelli, il drenaggio del terreno per abbassare il livello della falda sopra la quale viene eretto. Nelun sistema criogenico installato per raffreddare il terreno inclina ulteriormente la torre. Nel 1998 è stato posato un rinforzo interno in acciaio e l'anno successivo sono stati estratti 60  m 3 di argilla sotto la torre mentre le fondazioni sono state rinforzate da pilastri  profondi 15 m .

Il lavoro, completato nel 2001, ha portato ad alcune sorprendenti scoperte. La torre fu edificata sui resti di una opulenta villa patrizia del III secolo , anch'essa  eretta su una necropoli romana prospiciente un cimitero etrusco . Sono stati trovati due corpi mummificati e frammenti di mosaici romani .

L'opera, del valore di 28 milioni di euro, ha permesso di raddrizzare la torre di 40 cm e di stabilizzarla per almeno cento anni; tuttavia, alcuni sostengono che resisterà per almeno altri 300 anni. Oggi è considerato stabilizzato; dall'estate del 2004 ha conosciuto solo oscillazioni fisiologiche di bassa ampiezza, secondo il gruppo scientifico incaricato di consolidare l'edificio [ 9 ] .

Le visite hanno potuto riprendere da, ma alcuni scienziati temono che ciò ridurrà la vita di questa costruzione, che rimane piuttosto fragile. Prossimi lavori consentiranno di alleggerire la torre liberandola dagli infissi che ostruiscono i solai; diventerà allora possibile vedere il cielo dall'interno come in un gigantesco telescopio, come era possibile prima del 1935 .

Nel, dopo alcuni anni di stabilità, la torre cominciò a raddrizzarsi senza ulteriori lavori [ 10 ] . Nel, secondo l'Università di Pisa, la torre si è raddrizzata di 4 centimetri [ 11 ] .

Leggende

La leggenda dice che Galileo fece cadere, contemporaneamente dall'alto di questa torre, corpi sferici di diverse masse, per mostrare "davanti all'università unita" che in una caduta questi corpi arrivano simultaneamente, e non con un ritardo proporzionale tra loro . alla loro massa, come ipotizzava Aristotele . Questa leggenda, ancora viva tra gli storici della scienza all'inizio del XX  secolo , fu demolita dagli storici Emil Wohlwill , in una pubblicazione postuma del 1926, e soprattutto Alexandre Koyré degli anni '30 [ 12 ]. Ma in realtà l'esperimento fu fatto durante la vita di Galileo, in particolare nel 1641 da Vincenzo Reinieri , professore di matematica all'Università di Pisa , e tutti questi esperimenti conclusero che i corpi non arrivano contemporaneamente: informato di ciò, Galileo si accontentò di riferire la sua corrispondente al suo Dialogo , in cui si specifica chiaramente che l'arrivo è simultaneo solo nel vuoto, nozione astratta, ritenuta all'epoca addirittura impossibile [ 12 ] .

Una superstizione pisana dice anche che salire sulla torre porterebbe sfortuna agli studenti: rischierebbero di fallire gli studi [ 13 ] , [ 14 ] .

Attacco mancato

A metà-, un attentato terroristico contro la torre viene sventato e il terrorista che vuole "agire" viene espulso dall'Italia [ 15 ] .

Note e riferimenti

  1. La sua posizione geografica è 43° 43' 23" N di latitudine, 10° 23' 47" E di longitudine e circa 2 metri sopra il livello del mare.
  2. Sito France-Soir, pagina sulla Torre di Pisa
  3. In particolare, collocarono diagonalmente i quattro piani superiori per compensare l'inclinazione, costruirono pilastri più alti a sud che a nord, e collocarono le campane più pesanti sul lato nord della sala campanaria per controbilanciare il peso.
  4. Pierre Martin, Geotecnica applicata alle costruzioni , Edizioni Eyrolles ,, pag.  21.
  5. Nathalie Mayer, Come la torre di Pisa ha resistito ai terremoti  " , su Futura-Sciences ,.
  6. Perché… è la Torre Pendente di Pisa? .
  7. α = arctan(d/h), d: deviazione, h = altezza = 54.5.
  8. Arte e Storia della Toscana , Casa Editrice Bonechi,, pag.  80.
  9. (it) La Torre di Pisa, la storia, le dimensioni, la pendenza  " , su TorrediPisa.it (consultato su) .
  10. La Torre di Pisa si regge da sola .
  11. Le Point, rivista , "  In Italia la Torre di Pisa pende un po' meno  ", Le Point , ( leggi online , consultato su)
  12. aeb Alexandre Koyré , Studi di storia del pensiero scientifico , edizioni Gallimard , 1984, ( ISBN 2-07-070335-5 ) . 1937 Convegno Galileo e l'esperimento di Pisa . 
  13. (it) Da Nord a Sud: Tutti i Tabù e le Superstizioni degli Atenei Italiani .
  14. (it) 3 cose da non fare se vuoi laurearti: superstizioni tra Firenze, Pisa e Siena .
  15. Italia: un tunisino voleva compiere un attentato alla Torre di Pisa  " (consultato su) .

Vedi pure

Articoli Correlati

link esterno